Blog: http://VogliocheilPdsiailpartitodelfuturo.ilcannocchiale.it

Una gufata pazzesca

Silvio Berlusconi chiederà la fiducia in Parlamento, prima al Senato e poi alla Camera, ma solo dopo l'approvazione finanziaria. Lo ha annunciato lo stesso Presidente del Consiglio, ricevendo il plauso del Capo dello Stato: «Tutti d’accordo, prima la manovra». Giorgio Napolitano aggiunge: «D’altronde ci si regolò analogamente nelle vicende di fine anno 1994».

Miiiinchia, che gufata !

22 novembre 1994 : Mentre il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi coordina a Napoli la Conferenza mondiale delle Nazioni Unite sulla criminalità organizzata, gli viene recapitato un ordine di comparizione della Procura di Milano per un interrogatorio sul depistaggio dell' inchiesta sulle tangenti alla Finanza.

22 dicembre 1994 : Cade il primo governo Berlusconi per decisione di Bossi, quel  «giuda, traditore, ladro e ricettatore di voti, personalità doppia e tripla», che «per sette lunghi mesi ha messo a dura prova la pazienza mia e di tutto il governo».

13 gennaio 1995 : Dopo varie consultazioni del Capo dello Stato per dare l'incarico a formare un nuovo governo, Scalfaro lo affida a Lamberto Dini, ex ministro del Tesoro nel governo Berlusconi.  È stato il primo e finora unico governo della storia repubblicana interamente composto da esperti e funzionari non appartenenti al Parlamento.


Pubblicato il 14/11/2010 alle 9.52 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web